mercoledì, 29 Gennaio, 2020

Aziende

In tanti sono rimasti stupiti, per non dire disgustati, da quello show. Perché tanto livore per un'azienda che gli ha dato da mangiare fino all'altro giorno?
Nel CdA odierno di FS, Gianfranco Battisti ha informalmente confermato l’imminente cambio della guardia. Ma la nomina di Cristiano Cannarsa a nuovo AD di ANAS slitta a gennaio
Se non ci saranno colpi di scena (sempre possibili con un governo sorretto da una maggioranza cosi traballante), venerdì FS nominerà Cristiano Cannarsa nuovo amministratore delegato di ANAS.
Ugo Dibennardo si è autocandidato alla poltrona di AD di ANAS. Per la seconda volta. Ma l'ex ministro Toninelli è categorico: Simonini non si tocca.
La Gdf di Catania ha eseguito nove misure cautelari a carico di imprenditori locali e funzionari della sede etnea dell'ANAS. Sei sono finiti in carcere. Gli altri tre agli arresti domiciliari. L'accusa, si legge negli atti, è "corruzione nell’esecuzione di lavori di rifacimento delle strade affidati all'ANAS (Area Compartimentale di Catania) nonché nella sostituzione di barriere incidentate e nella manutenzione...
Un dipendente di MBDA Italia ci scrive. Nonostante le denunce, la situazione non è cambiata. Anzi, è persino peggiorata
Sono più di due anni che Sassate.it denuncia a più riprese la situazione imbarazzante in cui si trova la MBDA Italia, azienda partecipata da Leonardo-Finmeccanica. Dalle scorrettezze messe in atto da funzionari e top manager (mentre chi dovrebbe controllare si gira dall'altra parte) ai dirigenti andati in pensione e rientrati come consulenti. Per non parlare del ricco e variegato "mercato delle assunzioni"...
Sarà un'azienda di Sarzana, nello spezzino, a importare un nuovo kit di rilevamento di sostanze stupefacenti prodotto dalla SwabTek, nello stato del Nevada. Si tratta di un sistema rivoluzionario, utilizzato dalla polizia americana, che permette di riconoscere immediatamente e in maniera affidabile tutte le tipologie di droga finora note. Un kit tascabile che, quindi, non necessita di laboriosi e talvolta...
La procura di Roma ha aperto un'indagine su Vito Mocella, consigliere d'amministrazione del  massimo organo scientifico nazionale. Secondo l'accusa avrebbe complottato ai danni del consorzio Nazionale dei Composti Chimici e Centro Screening (Cnccs) e della società IRBM Science Park di Piero Di Lorenzo. Il centro di ricerca biomolecolare Irbm di Pomezia è noto in tutto il mondo per aver creato nuovi farmaci per malattie neurodegenerative,...
Lavori fatti male, al risparmio. Ma che nei documenti risultavano eseguiti a regola d'arte. Il tutto in cambio di tangenti. Tra le opere eseguite in economia, anche quelle sulla statale 284, dove negli ultimi dieci anni sono già morte 50 persone. È quanto risulta dalle confessioni dei funzionari ANAS finiti al centro dell'inchiesta della Gdf  che ha portato a fermi...
Coinvolti funzionari dell'area compartimentale di Catania e imprenditori di Palermo, Caltanissetta e Agrigento, tutti indagati, "in concorso - scrivono gli inquirenti - per corruzione perpetrata nell’esecuzione dei lavori di rifacimento di strade statali della Sicilia orientale e centrale". Arrestato il geometra Gaetano Trovato, dipendente ANAS, Capo Nucleo B del Centro di manutenzione A dell’Area Tecnica Compartimentale, competente nella manutenzione ordinaria e straordinaria...
Otto dirigenti ANAS, tra cui Pietro Ciucci e la Dama Nera, rischiano di dover restituire quasi 32 milioni di euro

Le Ultime Sassate