martedì, 20 Agosto, 2019

Dal Mondo

L'ex capo dei Servizi Segreti tedeschi Hans-Georg Maassen sostiene che l’operazione della Sea Watch sia stata pianificata dalla tv pubblica tedesca Ard (e quindi, di fatto, dal governo Merkel). L'obiettivo? Causare un "incidente" che mettesse in difficoltà il nostro governo e lo costringesse ad abbassare la testa, lasciando aperti i porti italiani alla propaganda immigrazionista. Secondo Maassen, che ha ancora contatti all’interno...
La "Princess Anastasia" del Gruppo Onorato porta in Russia il buon cibo italiano (ma anche contratti equi per i marittimi)
La sostanza non lascia ben sperare sull’evoluzione dei rapporti tra Erdoğan e l’Occidente. Altro che Turchia in Europa.
Torniamo a parlare dell'assurda vicenda che ha coinvolto il britannico Christian James Michel, già assolto in Italia e in Svizzera dall'accusa di aver fatto da intermediario in un caso di supposte tangenti all’AgustaWestland.
L'ingiustificato accanimento delle autorità indiane contro il britannico Christan James Michel - presunto intermediario in un caso di supposte tangenti all'Agusta Westland, già assolto in Italia e in Svizzera - ha subìto una battuta d'arresto.
A tre giorni dal barbaro omicidio del tenente colonnello Arnaud Beltrame, quasi nessuno ha avuto il coraggio di sottolineare un semplice dato di cronaca: l’ufficiale eroe è stato un massone.
In Italia e in Europa nessuno aveva scritto una riga sui Gheddafi leaks che coinvolgevano soprattutto Nicolas Sarkozy e i finanziamenti asseritamente ricevuti dall’ex rais libico per la propria campagna elettorale del 2007.
Ma veramente c’era bisogno di Vladimir Putin per sostenere le balle mediatiche dei Cinque stelle o dei leghisti?
Se c'è qualcuno che tra gli ultimi presidenti d’America avrebbe meritato un bel procedimento di impeachment questo sicuramente era Barack Obama. Dopo le notizie rivelate qui in Italia da La Stampa attraverso l’editoriale del direttore Maurizio Molinari non sembrano esserci dubbi in proposito. Per quante leggerezze possa avere fatto, se le ha fatte, Donald Trump con i russi, nulla può superare un...
In media le navi italiane svolgono quotidianamente decine di transiti in aree a rischio pirateria: la maggioranza di questi ultimi è stata protetta dalla Marina, unitamente alle realtà autorizzate nel settore, tra cui G7. Parla l'Ad, Ettore Rossetti. 
Terrorismo islamico? “Presente”. Non si è fatta attendere molto una prima risposta dell’internazionale della jihad ai tanti e scomposti appelli dei leader palestinesi contro il presidente americano Donald Trump e contro la sua decisione di spostare finalmente, come prevede una legge approvata sin dal 1995 da Congresso e Senato Usa, la ambasciata statunitense da Tel Aviv a Gerusalemme. Da...
Fare quel che si è detto, o addirittura promesso, in campagna elettorale è di per sé una cosa rivoluzionaria. Donald Trump, alla faccia di chi lo vorrebbe ”impeachmentare”, specie tra gli intellettuali e i massmediologi de noantri, ci sta riuscendo.

L'ultima Sassata

Politica

Media

Maurizio Pizzuto, responsabile comunicazione dei musei italiani

Il ministero dei Beni culturali ha riconosciuto al giornalista Maurizio Pizzuto il ruolo di responsabile della comunicazione istituzionale dei musei d'Italia.

Sport

Calcio, volantini razzisti dei tifosi dell’AS Roma (ma per loro niente...

Nella Capitale sono comparsi dei volantini con la scritta "Lazio, Napoli, Israele. Stessi colori. Stesse bandiere. Merde". Ad opera di tifosi dell'AS Roma. Ma contro di loro nessuno fiata.

Inchieste

Nave Grimaldi ferma per ore in alto mare (con bambini e...

Non c'è pace per il povero Grimaldi. Nemmeno il tempo di riprendersi dall'ultima batosta, l'ennesima, che ecco spuntare una nuova grana.