lunedì, 9 Dicembre, 2019

Economia

Dopo un varo in pompa magna, Fincantieri ha deciso di portare la Nave Trieste da Castellammare di Stabia agli stabilimenti di Muggiano, con sei mesi di anticipo. Mettendo a rischio il lavoro di un migliaio di operai.
Stefano Messina, presidente di Assarmatori, interviene sul caso Moby e sullo scontro in atto fra il gruppo che fa capo alla famiglia Onorato e i fondi di investimento speculativi.
La compagnia della balena blu è sotto attacco dei fondi speculativi. E Vincenzo Onorato, con molta trasparenza, ha spiegato la situazione in un post su Facebook. E il sostegno incondizionato che l'armatore ha sempre dimostrato nei confronti dei marittimi italiani non poteva che essere ricambiato
Dietro l'ultima offensiva giudiziaria contro il Gruppo Moby di proprietà della Onorato Armatori, si sta delineando un vero e proprio intrigo finanziario internazionale per condizionare il mercato delle autostrade del mare. Un intrigo complicato che va spiegato per bene. Moby, come fanno abitualmente decine di grandi gruppi industriali per finanziarsi, ha emesso sulla Borsa del Lussemburgo (dov'è quotata) un bond...
Presentato oggi il bilancio semestrale del Gruppo Moby: l'ebitda (il margine operativo lordo) balza da -8,8 a più 47,8 milioni e i ricavi complessivi incrementano di 20 milioni
Perché quando gli accordi li fanno gli altri, tutti plaudono alla lungimiranza, mentre quando è l'Italia a giocare un ruolo da leone in Europa i "sovranisti" di casa nostra giocano tafazzianamente al tiro a bersaglio sulle proprie aziende nazionali?
Come nelle migliori tradizioni, solitamente si viene traditi dai propri consigliori. C'era una volta a Genova un "potente" lobbista ex doroteo, figlio di modesti commercianti liguri, imberbe delfino dell'ex senatore dipietrista Egidio Pedrini che costruì all'epoca un suo successo elettorale anche grazie ai finanziamenti di Carlo Toto di Air One. Ebbene, il "sussuratore", come lo definiremo d'ora in poi, cresciuto nell'ufficio...
È definitiva, con l’effettività del contratto sancita dalla firma fra la famiglia Onorato e il cantiere cinese GSI di Guangzhou, l’intesa per la costruzione di due navi ro-pax che saranno utilizzate dal Gruppo Moby sulla rotte da e per la Sardegna. La cerimonia ufficiale, che ha visto la partecipazione delle principali autorità cinesi e dell’armatore Achille Onorato, segna una vera...
Sfruttare i marittimi spesso sottopagati ponendoli in rotta di collisione con i portuali, significa innescare l’ennesima guerra fra poveri.

Le Ultime Sassate