martedì, 13 novembre, 2018

Politica

In queste ore, stanno circolando diverse ipotesi sui possibili rimpiazzi al dipartito Armani. Nomi poco credibili o meramente speculativi.
Derubata e vessata da una classe dirigente industrialmente incompetente, ma distinta da una voracità che neanche il più affamato degli squali bianchi potrebbe esprimere.
L'ad e direttore generale di Anas Gianni Vittorio Armani sloggia da via Monzambano. In queste ore sono tutti in riunione al ministero per decidere il da farsi. Non è escluso un commissariamento fino al nuovo Cda. Intanto trapelano le prime indiscrezioni. Pare che lunedì Armani abbia tentato di parlare a quattrocchi col ministro Toninelli, ma che invece sia stato miseramente...
La puntata di Porta a Porta dell'1 novembre conferma la strumentalizzazione di una data di altissimo valore storico e simbolico per il Paese, deviando l’attenzione dall'incapacità di gestire l’involuzione dello strumento militare.
Pessima figura quella di Elisabetta Trenta. Come capo di Gabinetto sceglie Serino, "fedelissimo" di Graziano Badoglio. E così il credito faticosamente accumulato...
Fincantieri e la sua omologa francese, la Naval Group, hanno siglato un'intesa potenzialmente molto pericolosa per il know-how tecnologico militare italiano.
A pochi giorni dalla fine del suo mandato disastroso Graziano, in vista del 4 novembre, rivitalizza un altro costoso e inutile carrozzone: la Capacità Nazionale di Proiezione dal Mare...
397FansMi piace
10FollowerSegui
39FollowerSegui

L'ultima Sassata

Difesa, il tragico debutto del gaffeur seriale Vecciarelli: la salvaguardia dei...

Leggi anche: Capo SM Difesa: le tesi “pacifiste” del generale-candidato Vecciarelli (Aeronautica)                

Media

Rai, colpo di mano di Salini sulle nomine (senza interpellare l’inutile...

Le nomine proposte oggi dall'Ad Salini al Cda Rai non sono state concordate più di tanto con il presidente Foa che adesso è fuori dalla grazia di Dio.

Sport

Tagliavento va in pensione: i laziali ora sperano che non faccia...

Tutti in coro, in modo educato, i tifosi della Lazio si augurano un bel “a non rivederci signor Tagliavento. I suoi torti, forse, sono finiti”.

Inchieste

MBDA Italia, check-up antistress per i dipendenti. Ma perché proprio alla...

Dopo le inchieste che hanno mandato a casa manager e funzionari “truffaldini” della MBDA, l’azienda ha pensato di offrire ai superstiti un check-up. Qualche dubbio, però, sorge...

Dal Mondo

Agusta Westland: contro C.J. Michel solo accanimento politico (ma nessuna prova)

L'ingiustificato accanimento delle autorità indiane contro il britannico Christan James Michel - presunto intermediario in un caso di supposte tangenti all'Agusta Westland, già assolto in Italia e in Svizzera - ha subìto una battuta d'arresto.