sabato, 22 settembre, 2018

Politica

Dopo la resa del generale Graziano-Badoglio, la grande sconfitta nel giro delle nomine al vertice della Difesa, è la Marina Militare.
Al servizio dell'armatore Grimaldi per contrastare il gruppo Tirrenia-Moby di Vincenzo Onorato.
Troppe le distorsioni della legge sul registro marittimo italiano. Talmente tante che c'è chi ne approfitta. In modo così spregiudicato e disonesto che, a ben vedere, non ha nulla da "invidiare" a quelli che il ministro Salvini ha bollato come "traditori della patria": uomini e donne che con il loro scellerato modo di governare hanno permesso la diffusione - tra le...
Un aiuto concreto a Regioni, Comuni e PA. A costo zero. È partito, infatti, un nuovo servizio attraverso il quale tutte le Pubbliche amministrazioni potranno attingere direttamente al personale delle Difesa in ausiliaria in caso di bisogno. Ne dà annuncio il ministro Elisabetta Trenta sulla sua pagina di Facebook: "un Comune ha necessità di un ingegnere specializzato? Di un medico?...
Con un blitz che la dice lunga sul clima che si respira in via XX Settembre in tema di nomine, il tandem Trenta-Graziano Badoglio ha fatto approvare ieri sera semi-clandestinamente in Consiglio dei Ministri la promozione del generale Nicolò Falsaperna a Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti. Un scelta che, al di là dell'eccellente curriculum dell'altro ufficiale...
Il Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti uscente Carlo Magrassi ha perso anche l'ultima battaglia: innalzare a 65 anni il limite d'età per i generali e ammiragli a tre o quattro stelle, allineando tutti all'Arma dei Carabinieri (e ai corpi tecnici della Marina Militare). Malgrado il nuovo parere contrario dell'ufficio legislativo della Difesa (che già aveva bocciato...
Il generale Graziano si sta dando un gran daffare per bloccare l'ascesa del candidato numero uno alla sua successione: il capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica, Enzo Vecciarelli.
335FansMi piace
10FollowerSegui
39FollowerSegui

L'ultima Sassata

Media

Sport

Tagliavento va in pensione: i laziali ora sperano che non faccia...

Tutti in coro, in modo educato, i tifosi della Lazio si augurano un bel “a non rivederci signor Tagliavento. I suoi torti, forse, sono finiti”.

Inchieste

MBDA Italia, check-up antistress per i dipendenti. Ma perché proprio alla...

Dopo le inchieste che hanno mandato a casa manager e funzionari “truffaldini” della MBDA, l’azienda ha pensato di offrire ai superstiti un check-up. Qualche dubbio, però, sorge...

Dal Mondo

Agusta Westland: contro C.J. Michel solo accanimento politico (ma nessuna prova)

L'ingiustificato accanimento delle autorità indiane contro il britannico Christan James Michel - presunto intermediario in un caso di supposte tangenti all'Agusta Westland, già assolto in Italia e in Svizzera - ha subìto una battuta d'arresto.