I cinesi pensano che Donald Trump faccia sul serio con le sue minacce. E senza fare una piega, rispondono da par loro con un’esercitazione sugli allarmi a Pechino per eventuali incursioni aeree.

È stato infatti inoltrato un avviso a tutte le ambasciate straniere per un’esercitazione che si è svolta proprio ieri, sabato 19 Settembre. Descrive i tempi e la durata del suono delle sirene (e relativi intervalli) in tre fasi: 1) Preavviso; 2) Allarme; 3) Cessato allarme.

Con preghiera di informare i propri cittadini residenti all’esterno del Quinto Anello di circonvallazione stradale. Il tutto, per evitare disordini. Simpatici e tranquillizzanti, no?

CONDIVIDI
Guido Paglia
Classe 1947, romano, è giornalista professionista dal 1973. Ha ricoperto l'incarico di Vicedirettore e Capo della Redazione Romana del Giornale durante la direzione di Indro Montanelli e di Direttore della Comunicazione del Gruppo Cirio-Del Monte e della Lazio Calcio con Sergio Cragnotti. Dal 2002 al 2012 ha lavorato in Rai come Direttore Comunicazione, Relazioni Esterne e Rapporti Istituzionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.