Giustizia, la lobby dei magistrati di nuovo all’assalto per pensioni a quota 72?

0
1688

Sta girando una strana e inquietante voce: che nelle incomprensibili pieghe del decreto attualmente all’esame del Parlamento, una “manina” amica abbia fatto scivolare un subemendamento (ancora più difficile da individuare) per riportare a 72 anni l’età per il pensionamento delle toghe. E pure dei consiglieri di Stato. La caccia, è in corso; gli esperti in questo genere di trappole, al lavoro. Magari si rivelerà una fake news, ma è sempre meglio prevenire che reprimere. D’altra parte, il premier Conte e colleghi non hanno usato lo stesso sistema per garantirsi uno “scudo” dalle possibili conseguenze giudiziarie per eventuali inchieste legate al Covid 19?

CONDIVIDI
Guido Paglia
Classe 1947, romano, è giornalista professionista dal 1973. Ha ricoperto l'incarico di Vicedirettore e Capo della Redazione Romana del Giornale durante la direzione di Indro Montanelli e di Direttore della Comunicazione del Gruppo Cirio-Del Monte e della Lazio Calcio con Sergio Cragnotti. Dal 2002 al 2012 ha lavorato in Rai come Direttore Comunicazione, Relazioni Esterne e Rapporti Istituzionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.