Clamorosa e per certi versi inspiegabile decisione del vertice Rai: a meno di un anno dalla pensione, il dg Matassino ha comunicato oggi pomeriggio al Presidente dell’ADRAI, Meloni, il licenziamento dell’ex-direttore dello sviluppo tecnologico dell’azienda, l’ingegner Luigi Rocchi, genero di Biagio Agnes. La fumosa motivazione è che Rocchi era da tempo privo di incarico. Ma certo non per colpa sua, dal momento che il dirigente, a parte l’importante parentela, è sempre stato molto apprezzato in viale Mazzini per professionalità ed estrema discrezione. E soprattutto per essere del tutto estraneo a qualsiasi sponsorizzazione di carattere politico.

La sua espulsione dall’azienda, oltretutto ad un passo dalla pensione, ha creato non poco scalpore e disorientamento. Perché di dirigenti e di ex-direttori senza incarico, ce ne sono parecchi. Ma evidentemente ancora con qualche santo in paradiso.

CONDIVIDI
Avatar
Inviata (e infiltrata) speciale nelle situazioni più “scottanti”. Le sue inchieste ruotano principalmente intorno alla Rai e compagnia (poco) bella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.