domenica, 29 Marzo, 2020
I pirati che assaltano le navi nella High Risk Area (compresa tra la fine del Mar Rosso e buona parte dell’Oceano Indiano), non si fermano neppure davanti alla pandemia del coronavirus. Gli attacchi continuano e le marine militari dei vari paesi frontalieri non riescono a pattugliare adeguatamente una porzione...